PREMIATI I GATTI DAGLI OCCHI DOLCI

All’Esposizione Internazionale Felina di Erba (23 e 24 settembre) ha vinto la dolcezza. Premiati Isotta, Omar e Tassam Stargate, tre gatti splendidi – una somala, un certosino e una orientale – ma soprattutto affettuosi e sensibili.

Categoria Cuccioli
nome: Isotta di Gens Rubra
razza: somalo
etˆ: 5 mesi
Proprietari: Marinella e Francesco Bernini

Isotta di Gens Rubra

Isotta di Gens Rubra

Isotta, come tutti i somali, è molto dolce, affettuosa, di compagnia e ama il contatto fisico con le persone. Vive con i suoi padroni e con altri quattro gatti, tre doberman, due serpenti e un furetto. Con quest’ultimo, di nome Bandito, è nata una vera e propria amicizia. « Questi gatti – spiega Marinella Bernini – sono molto particolari. Hanno bisogno di tanto affetto. E presentano una caratteristica insolita: amano mettersi sulle spalle delle persone, come i pappagalli ». Isotta e gli altri cuccioli di casa Bernini hanno una marcia in più: sono cuccioli informatici. « Come sentono il rumore della tastiera del computer – spiega Marinella, che fa l’animatrice in una chat – e il rumore del collegamento a internet si svegliano. Improvvisamente me li trovo sulla scrivania; due salgono sul monitor e uno si sdraia tra il computer e la tastiera. Non mi meraviglierei se un giorno scoprissi che si sono aperti un sito da soli! ».

••••••••••

Categoria Neutri
nome: Omer des Apours felins du Bienonsart
razza: certosino
etˆ: 2 anni
proprietari: Marina Netzbandt e Giorgio Malpassuto

Omer des Apours felins du Bienonsart

Omer des Apours felins du Bienonsart

Omero discende da una famiglia di campioni del mondo. È dolce, devoto al padrone, molto autonomo e pulitissimo. Vive con i suoi padroni e con altri due gatti. È un po’ timido tanto è vero che si nasconde sempre quando in casa arrivano ospiti. Non ha paura dell’acqua ed è un grande cacciatore: le farfalline notturne sono le sue prede preferite. « Omero al mattino mi viene a svegliare e mi dà i bacini sulle guance – spiega Marina, orgogliosa di questa vittoria. In casa mi segue come un cagnolino e non mi ha mai graffiata. Io e mio marito non possiamo vivere senza gatti. » Marina e Giorgio sono nati negli stessi giorni di Liz Taylor e Richard Burton. Lei studia filosofia e scrive poesie (anche poesie sui gatti, ovviamente, che presto potrete leggere su Miahoo!), Giorgio invece lavora in una societˆ di telecomunicazioni. Quando si sono conosciuti Marina ha chiesto subito a Giorgio se amava i gatti. « Era la condizione indispensabile per uscire con lui » dice scherzando. Che cosa amano dei gatti? Marina la loro sensualità ed eleganza. « Per me rappresentano il femminile » – spiega « Ma anche il maschile perché sono fieri e dignitosi. Sono gli animali più belli del mondo » conclude Giorgio.

••••••••••

Categoria Adulti
nome: Tassam Stargate
razza: orientale
etˆ: 1 anno
proprietario: Luigi Cavagna

Tassam Stargate arriva da un allevamento americano. È stata scelta dal suo proprietario Luigi Cavagna per il suo carattere, dolce, affettuoso e equilibrato. Tassam Stargate, come tutti i gatti della sua razza, preferisce il contatto fisico con le persone che con i suoi simili. Ama stare in braccio, farsi fare le coccole. Ma può anche essere suscettibile se non le si dedicano le attenzioni di cui ha bisogno. « È per questo che l’orientale non è un gatto facile. Chi dedice di acquistarlo deve sapere che gli dovrà dedicare tempo, cure e attenzioni. » spiega Luigi Cavagna che non nasconde la sua felicità per il prestigioso riconoscimento. « Oggi Tassam ha vinto pur non essendo propriamente una gatta da esposizione. Ha ottenuto la vittoria grazie al suo carattere.
E in più , bisogna ammetterlo, ha anche la fortuna di essere carina ». E come negarlo: occhi grandi e verdi, pelo nero, lucente e morbido e una figura slanciata ed elegante.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *